1. Permesso internazionale di guida
  2.  / 
  3. Blog
  4.  / 
  5. 10 fatti interessanti sulla Giamaica
10 fatti interessanti sulla Giamaica
April 14, 2024

10 fatti interessanti sulla Giamaica

Fatti rapidi sulla Giamaica:

  • Popolazione: Circa 2,8 milioni di persone.
  • Capitale: Kingston.
  • Lingua ufficiale: Inglese.
  • Valuta: Dollaro giamaicano (JMD).
  • Governo: Democrazia parlamentare e monarchia costituzionale.
  • Religione principale: Cristianesimo, con una significativa comunitĂ  rastafariana.
  • Geografia: La Giamaica è un paese insulare situato nel Mar dei Caraibi. Presenta paesaggi diversi, tra cui montagne, lussureggianti foreste pluviali e splendide spiagge.

Fatto 1: la Giamaica è molto montagnosa

L’isola di Giamaica, situata nel Mar dei Caraibi, è nota per il suo paesaggio drammatico, che comprende montagne, valli e pianure costiere. Le regioni centrali e orientali della Giamaica sono dominate dalle Blue Mountains, un’aspra catena montuosa che corre lungo l’isola da est a ovest. Le Blue Mountains ospitano la vetta più alta della Giamaica, il Blue Mountain Peak, che raggiunge un’altezza di 2.256 metri sul livello del mare.

Oltre alle Blue Mountains, la Giamaica ospita anche diverse altre catene montuose e zone di altopiano, tra cui le John Crow Mountains nella parte orientale dell’isola e la Cockpit Country nella regione centro-occidentale. Queste aree montuose sono caratterizzate da pendii ripidi, valli profonde e una fitta vegetazione, tra cui foreste pluviali tropicali e foreste nuvolose.

Nick Sherman, (CC BY-NC-SA 2.0)

Fatto 2: la Giamaica è famosa per il musicista Bob Marley

Bob Marley è nato il 6 febbraio 1945 a Nine Mile, Saint Ann Parish, in Giamaica. È salito alla ribalta negli anni ’60 e ’70 come cantante, autore e chitarrista del gruppo reggae “Bob Marley and the Wailers”. La musica di Marley è stata profondamente influenzata dalle tradizioni ska, rocksteady e reggae della Giamaica, oltre che dalla sua fede rastafariana e dalla sua coscienza sociale.

La musica di Bob Marley ha risuonato con il pubblico di tutto il mondo, trasmettendo messaggi di amore, unità, pace e giustizia sociale. Il suo caratteristico stile vocale, le melodie orecchiabili e i testi potenti hanno contribuito a rendere popolare la musica reggae su scala globale e a farne un’icona culturale.

Tra le canzoni più famose di Bob Marley figurano “No Woman, No Cry”, “One Love/People Get Ready”, “Redemption Song”, “Three Little Birds” e “Buffalo Soldier”. Il suo album “Legend”, pubblicato postumo nel 1984, rimane uno degli album reggae più venduti di tutti i tempi.

Fatto 3: la barriera corallina vicino alla Giamaica è la seconda piÚ grande al mondo

Il sistema della barriera corallina mesoamericana si estende per oltre 1.000 chilometri lungo le coste di Messico, Belize, Guatemala e Honduras, comprendendo una vasta distesa di barriere coralline, praterie, foreste di mangrovie ed ecosistemi marini. Per dimensioni e biodiversità è seconda solo alla Grande Barriera Corallina australiana.

Il sistema della barriera corallina mesoamericana è patrimonio dell’umanità dell’UNESCO ed è riconosciuto per la sua importanza ecologica e la sua biodiversità. Il sito ospita una vasta gamma di forme di vita marina, tra cui centinaia di specie di coralli, pesci, invertebrati e mammiferi marini, oltre a specie minacciate come tartarughe marine, lamantini e squali balena.

Le barriere coralline vicino alla Giamaica sono una parte fondamentale del sistema della barriera corallina mesoamericana e contribuiscono alla sua biodiversità e salute ecologica complessiva. Queste barriere forniscono un habitat essenziale per gli organismi marini, proteggono le coste dall’erosione e dalle tempeste e sostengono le economie locali attraverso il turismo, la pesca e le attività ricreative.

Miria Grunick, (CC BY-NC-SA 2.0)

Fatto 4: la Giamaica era un’isola importante durante l’epoca della pirateria.

Durante l’età d’oro della pirateria, che va all’incirca dalla fine del 1600 all’inizio del 1700, la Giamaica è stata un importante centro per il commercio e gli scambi marittimi nei Caraibi. La posizione strategica dell’isola e i suoi porti naturali la resero un importante scalo per le navi che viaggiavano tra l’Europa, le Americhe e il Meno spagnolo.

Alcuni pirati, come Henry Morgan, un corsaro gallese che in seguito divenne luogotenente governatore della Giamaica, operavano nei Caraibi e usavano la Giamaica come base per le loro attivitĂ .

Fatto 5: la Giamaica è un luogo ideale per il birdwatching

Il paesaggio variegato della Giamaica, che comprende montagne, foreste, zone umide e aree costiere, offre un’ampia gamma di habitat che supportano una popolazione aviaria diversificata. Gli appassionati di birdwatching che visitano la Giamaica hanno l’opportunità di incontrare specie di uccelli sia stanziali che migratorie, il che la rende una destinazione interessante per il birdwatching durante tutto l’anno.

Alcune delle principali specie di uccelli presenti in Giamaica includono:

  1. Tody giamaicano (Todus todus): Un piccolo uccello colorato dal piumaggio vivace, presente nelle aree boschive di tutta l’isola.
  2. Mango giamaicano (Anthracothorax mango): Specie di colibrĂŹ dal piumaggio iridescente verde e viola, comunemente presente nei giardini e nelle aree boschive.
  3. Picchio giamaicano (Melanerpes radiolatus): Picchio di medie dimensioni dal caratteristico piumaggio bianco e nero, spesso presente in habitat boschivi.
  4. Parrocchetto giamaicano (Psittacara chloropterus): Una specie di pappagallo di piccole dimensioni con piumaggio verde e marcature rosse sulle ali, tipicamente presente nelle aree boschive e montuose.
  5. Gufo giamaicano (Pseudoscops grammicus): Un rapace notturno con un richiamo caratteristico, presente in habitat boschivi e aree remote.

Oltre a queste specie endemiche, la Giamaica ospita anche una varietà di uccelli migratori che visitano l’isola durante i mesi invernali, tra cui gorgheggi, tordi e uccelli acquatici.

Tra i siti piĂš famosi per il birdwatching in Giamaica vi sono il Parco Nazionale delle Blue and John Crow Mountains, il Cockpit Country e la Royal Palm Reserve. Sono disponibili tour guidati di birdwatching ed escursioni per i visitatori interessati a esplorare la variegata avifauna della Giamaica con guide locali esperte.

Nick Athanas, (CC BY-NC-SA 2.0)

Fatto 6: l’uomo più veloce è giamaicano

Usain Bolt, velocista giamaicano, detiene il titolo di uomo più veloce della storia. Nato il 21 agosto 1986 a Sherwood Content, in Giamaica, Bolt si è guadagnato fama internazionale per la sua notevole velocità e il suo dominio nelle gare di sprint. Ha stabilito i record mondiali nei 100 metri (9,58 secondi) e nei 200 metri (19,19 secondi) ai Campionati mondiali di Berlino del 2009, record che sono ancora validi. L’atletismo senza pari, la statura imponente e la personalità carismatica di Bolt lo hanno reso un’icona dello sport mondiale e hanno ispirato milioni di persone in tutto il mondo.

Fatto 7: La Giamaica è il primo paese ad aver ottenuto l’indipendenza dalla Gran Bretagna.

La Giamaica ha ottenuto l’indipendenza dalla Gran Bretagna il 6 agosto 1962, diventando una delle prime nazioni dei Caraibi a raggiungere l’indipendenza. In Giamaica, come nella maggior parte delle ex colonie britanniche, il traffico scorre sul lato sinistro della strada, con i veicoli che circolano sul lato sinistro. Questo è coerente con l’eredità coloniale britannica ed è la pratica standard in molti paesi del mondo, tra cui il Regno Unito, l’Australia e diversi paesi caraibici.

Nota: se avete intenzione di visitare il Paese, verificate se è necessaria una patente internazionale in Giamaica per noleggiare e guidare un’auto.

Gospel Cougar, (CC BY-NC 2.0)

Fatto 8: il rum è ovunque in Giamaica

Il rum è ampiamente disponibile e popolare in Giamaica, profondamente radicato nella cultura e nell’economia del Paese. Con una lunga storia di produzione di rum che risale all’epoca coloniale, la Giamaica ospita diverse rinomate distillerie di rum, tra cui Appleton Estate e Wray & Nephew. Il rum giamaicano è disponibile in vari stili e sapori, dalle varietà bianche a quelle scure e speziate, apprezzate a livello locale ed esportate in tutto il mondo. Non è solo una bevanda, ma anche un ingrediente chiave di molti cocktail e piatti, che lo rendono parte integrante della cucina e dello stile di vita giamaicano.

Fatto 9: la Giamaica ha lagune luminose

Le lagune luminose sono fenomeni naturali in cui alcuni tipi di organismi microscopici, come i dinoflagellati, emettono un bagliore bioluminescente quando vengono disturbati. Questi organismi producono luce attraverso una reazione chimica chiamata bioluminescenza, che crea uno spettacolo ipnotico di luce blu-verde nell’acqua quando viene agitata.

Una delle lagune luminose più famose della Giamaica è la Laguna Luminosa, situata nella parrocchia di Trelawny, vicino alla città di Falmouth. Questa laguna è rinomata per il suo straordinario spettacolo bioluminescente, che si verifica quando i visitatori nuotano, vanno in kayak o agitano l’acqua, provocando l’illuminazione degli organismi microscopici in risposta al movimento.

Il bagliore bioluminescente della Laguna Luminosa è visibile soprattutto di notte, quando l’area circostante è buia, creando un’esperienza magica e ultraterrena per i visitatori. Per coloro che desiderano assistere in prima persona a questa meraviglia naturale, sono disponibili tour che permettono di esplorare la laguna e di ammirare le sue acque luminose.

Daniel Gillaspia, (CC BY 2.0)

Fatto 10: la Giamaica è rinomata per la produzione di caffè di alta qualità.

Il caffè Jamaica Blue Mountain è apprezzato per il suo sapore eccezionale, la morbidezza e la mancanza di amarezza. Viene coltivato nelle Blue Mountains della Giamaica, dove l’altitudine, il terreno, il clima e le precipitazioni creano le condizioni ideali per la coltivazione del caffè. I fagioli vengono raccolti a mano, lavorati con cura e selezionati meticolosamente per garantire solo la massima qualità.

A causa della produzione limitata e dell’elevata domanda, il caffè Jamaica Blue Mountain ha prezzi elevati sul mercato internazionale. Viene spesso venduto in caffetterie di lusso e negozi specializzati, dove è apprezzato per la sua rarità, qualità e caratteristiche di sapore uniche.

Please type your email in the field below and click "Subscribe"
Subscribe and get full instructions about the obtaining and using of International Driving License, as well as advice for drivers abroad